COME FUNZIONA

Ogni individuo nasce con un proprio particolare equilibrio di chimica interna e di acidità (ph) dei fluidi organici. I metalli presenti in ogni essere vivente classificati come elettroliti sono biocatalizzatori, cioè elementi indispensabili per le funzioni enzimatiche dell'organismo. Come un diapason, il sistema Quec Phisis genera la frequenza del preciso "messaggio" magnetico che mette in risonanza il corrispondente elettrolita. In modo NATURALE vengono riattivate quelle reazioni biochimiche fondamentali per il nostro metabolismo cellulare.



L'ITER DA SEGUIRE 

Il paziente si sottopone ad una visita con il medico e ad un questionario relativo al proprio stato di salute. Dopo l'anamnesi, il medico imposta il ciclo personalizzato dei trattamenti attraverso un software connesso alla tecnologia. Gli effetti sull'organismo sono progressivi e cumulativi nel tempo. Il trattamento Quec Phisis è indolore e non invasivo. Il paziente vestito si sdraia sul lettino dove viene sottoposto alla sequenza di onde elaborata dal software. Il trattamento dura circa 30 minuti, durante i quali il paziente può rilassarsi: per tutta la durata della terapia vengono monitorati l'impedenza, il ph, il potenziale ossidoriduttivo, il potenziale di membrana e l'equilibrio dei comparti dell'acqua intra ed extracellulare. 

SEDE D'AZIONE DELLA TECNOLOGIA QUEC PHISIS:

- sistema Nervoso Centrale e periferico;

- sistema cardio-circolatorio;

- sistema muscolare;

- articolazioni.


EFFETTI DELLA TECNOLOGIA QUEC PHISIS:

- effetto anti-infiammatorio: riduzione del dolore localizzato;

- riequilibrio della funzione delle cellule muscolari striate: maggiore efficacia dell'attività muscolare;

- riequilibrio delle funzioni delle cellule neuromotorie: maggiore efficienza motoria e nervosa;

- riequilibrio delle funzioni delle cellule muscolari striate e lisce: maggiore efficienza della pompa cardiaca;

- riequilibrio delle funzioni osteoarticolari: maggiore stimolazione della rigenerazione ossea e delle cartilagini.


RISULTATI:

- migliore assorbimento dei nutrienti a livello cellulare;

- riduzione del dolore acuto e cronico;

- migliore efficienza cuore-polmone;

- maggiore energia psicofisica;

- riequilibrio dei liquidi corporei;

- antiossidanti e disintossicante. 


CONTROINDICAZIONI

Il trattamento è interdetto a:
- persone portatrici di impianti od oggetti non compatibili con campi magnetici;
- donne in stato di gravidanza;
- portatori di pace-maker o altri elettromedicali di sopravvivenza o stimolatori cardiaci;
- persone cardiopatiche o affette da gravi cardiopatie conclamate;
- persone affette da tubercolosi;
- pazienti epilettici.